Sai tenere un segreto? di “Sophie Kinsella”

Sai tenere un segreto
Titolo: Sai tenere un segreto
Categorie:
Genere:
Numero di Pagine: 233
Pubblicazione: 2005
Emma è una ragazza che lavora in una multinazionale ed ha un fidanzato simpatico. E come tutte le ragazze normali coltiva i suoi sogni, i suoi segreti e le sue paure. E proprio cercando di fronteggiare una delle sue più grandi paure, quella di volare, si trova a raccontare tutti i suoi più intimi segreti al suo compagno di viaggio, un simpatico americano.

Il romanzo "sai tenere un segreto?" ha come protagonista un personaggio femminile svitato, ma con un gran senso dell'umorismo. Ha inoltre un'amica del cuore , un uomo che non sembra essere abbastanza e un uomo ricco e potente che s'innamora di lei.

La vita della protagonista sembra essere poggiata inizialmente su un grosso castello di sabbia, anzi di segreti e bugie. Con lo spavento che avrà durante un volo in aereo tutta la sua vita cambierà e inizierà anche a maturare e a capire cosa vuole realmente dal futuro e dalla vita.

La narrazione viene raccontata dall'autrice in prima persona, e questo è sicuramente un punto a suo favore perchè così il lettore si identifica meglio nella protagonista, e può capire meglio cosa succede, i comportamenti e persino le situazioni surreali che vengono a crearsi.

Ho apprezzato in modo particolare questo libro: divertente, romantico, ma non troppo smielato.
La trama di per sè non ha nulla di troppo intricato, lo stile è scorrevole e non manca qualche colpo di scena inaspettato che rende il tutto più frizzante.

Il fatto che ci sia un risvolto romantico, da sognatrice incallita, mi ha fatto amare ancora di più questo romanzo.

 

"Sai tenere un segreto?" mi ha tenuta incollata alle sue pagine, poichè ha deciso di parlare di un amore da capo giro che sicuramente non accadrà a chi legge, e sappiamo bene che ciò che non viene vissuto solitamente viene sognato!

Durante la lettura mi sono ritrovata a ridere da sola più di una volta! La scrittura scorrevole e piacevole è condita in questo contesto dall'ironia brillante dell'autrice, tanto è vero che io l ho letteralmente divorato in pochi giorni. Poi hanno fatto da cornice quei capitoli cosi brevi che si susseguivano velocemente.

È un libro 'destinato al femminile', quindi ad un pubblico prettamente femminile, ma nonostante ciò è un romanzo che fa divertire e al tempo stesso sognare.

Se qualcuno di voi, si sente triste e desidera regalarsi un momento per sé, e se ancora, avete voglia di ridere, questo libro fa’ al caso vostro!!!

"Sai tenere un segreto?" è inoltre un romanzo adatto ad essere assaporato sotto l'ombrellone, lo consiglio vivamente!!!

Precedente BIANCA COME IL LATTE ROSSA COME IL SANGUE Di "Alessandro D'Avenia" Successivo KITCHEN di "Banana Yoshimoto"

Commenta